Piacenza

Tari sospesa agli alluvionati di Roncaglia e Case di Rocco, ok dalla Giunta

6 ottobre 2015

Roncaglia - Alluvione 2015

La seconda rata della Tari del 2015 è stata sospesa dal Comune di Piacenza per gli alluvionati di Roncaglia e Case di Rocco. “Verrà prorogata al 31 dicembre” conferma l’assessore Luigi Gazzola, che annuncia anche l’azzeramento della prima rata del 2016, anche se per quel provvedimento bisognerà attendere il bilancio. Oggi la misura è passata nella tradizionale riunione della giunta Dosi: è stato approvato inoltre un protocollo sull’asta fluviale del Po, che porterà a collaborazioni anche sul piano turistico con comuni e province limitrofi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE