Piacenza

Luci e ombre sull’economia piacentina: sale l’occupazione e calano i lavoratori stranieri

27 luglio 2016

muratore in cantiere-800

Luci e ombre sull’economia piacentina. E’ quanto emerge dal Rapporto congiunturale consuntivo 2015 realizzato Università Cattolica, Camera di commercio e Provincia di Piacenza, e presentato oggi dall’ente camerale dal presidente Alfredo Parietti, dal consigliere provinciale allo sviluppo economico Luca Quintavalla, da Paolo Rizzi dell’Università Cattolica e da Antonio Colnaghi dell’ente provinciale.

Se da un lato il sistema delle imprese locali ha conosciuto nell’ultimo anno una fase di ripresa – produzione, fatturato, e ordinativi dell’industria sono aumentati in tutti i trimestri rispetto all’anno precedente, con buoni risultati sui mercati esteri con le esportazioni a +6% e le importazioni a +12% -, non si può dire altrettanto per l’andamento dello stock di imprese, che fa registrare un calo di imprese individuali. Da notare la crisi delle imprese a titolarità italiana, a vantaggio di quelle a titolarità straniera.

Pesa sull’imprenditoria provinciale anche l’aumento dei fallimenti e la prosecuzione della stretta sul credito, condizionata dall’aumento delle sofferenze bancarie.

Per quanto riguarda il mercato del lavoro, a fronte di un calo del tasso di disoccupazione complessivo (che scende rispetto al 2014) si accentuano le difficoltà di occupazione per i più giovani, specialmente a causa delle riforme pensionistiche che hanno allungato la permanenza al lavoro degli over 65.

Da segnalare un positivo aumento del tasso di occupazione con un aumento consistente dei contratti a tempo indeterminato: oltre 4.000 unità in più (+53,3%).

Andamento in chiaro scuro anche per il turismo: aumentano gli arrivi (+6%) ma diminuiscono le presenze (-8%) e quindi la permanenza media.

Si fanno sentire gli effetti dell crisi anche sulla tendenza demografica, che registra un calo della componente straniera della popolazione piacentina dell’1,3%, imputabile probabilmente alla crisi della richiesta di manodopera nel settore edile.

IL RAPPORTO ECONOMIA 2015

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE