Piacenza

Alekos: “Il rap mi aiuta a interiorizzare”. A Telelibertà, video con Morrywood e Mikeless

1 dicembre 2016

alekos

E’ iniziata sulle note di “Non so più perché vivo” dell’album “Alza la voce vol.II” la nona puntata della quinta stagione di “Piacenza di no(t)te” che ha acceso i riflettori su Alessandro Rinaldi in arte Alekos.
“Per me il rap rappresenta tutto dal punto di vista artistico, è una valvola di sfogo, è un modo per dire come la penso, ma è anche un aiuto per interiorizzare alcune fasi della mia vita” ha affermato l’artista ai microfoni della conduttrice Alessandra Lucchini. Con lui, nella trasmissione musicale del giovedì sera di Telelibertà, c’erano i piacentini Michael Fortunati ed Eugenio Morabito, rispettivamente Mikeless e Morrywood che Alekos ha portato nella sua Napoli proprio per il videoclip di “Non so più perché vivo”.
Nell’esibizione all’Elfo Studio di Tavernago Mikeless ha proposto “Ti ho pensato sempre”, canzone dedicata alla memoria di Corrado Castellari, il grande cantautore e compositore scomparso nel 2013.
Spazio infine al duo con Morrywood, con il quale da più di un anno è nata una collaborazione.
“Piacenza di no(t)te” tornerà giovedì 8 dicembre alle 21; per partecipare basta scrivere a [email protected]

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE