Lavoro, segnali di ripresa nel 2016: occupazione cresciuta del 2%

31 Marzo 2017

Migliora la situazione del mercato del lavoro piacentino nel 2016. Lo dicono i dati ufficiali diffusi dall’Istat e pubblicati dalla rivista [email protected], secondo i quali cala la disoccupazione e aumenta l’occupazione.

Il miglioramento della situazione piacentina rispetto all’anno precedente, in sintonia con le dinamiche nazionali e regionali, registra una crescita media nel 2016 di quasi due punti percentuali del tasso di occupazione, dal 64,4% al 66,3%, al quale si contrappone una riduzione dall’ 8,8% al 7,5% del tasso di disoccupazione. Un decremento di 1,3 punti percentuali più accentuato rispetto a quello delle province limitrofe e decisamente più ampio rispetto al tasso di riduzione della disoccupazione nazionale, calata solo dello 0,2%.

Segnali positivi anche dal tasso di attività, al 71,8%, in aumento di un punto percentuale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà