Raffalda: appalto rinnovato

Nuova piscina al Polisportivo, progetto verso lo stop

4 settembre 2017

L’amministrazione comunale di Piacenza ha sospeso la pratica della nuova piscina. La giunta non sarebbe per nulla convinta della bontà del piano lasciato in eredità dalla vecchia amministrazione, quello che prevede una nuova vasca da 33 metri per 25 al Polisportivo Franzanti  e la contestuale conversione a palestra della Raffalda.

La pratica risulta essere accantonata: finora non è stata inserita nel Piano delle opere pubbliche né pare possa confluire nelle linee di mandato, gli obiettivi strategici che l’amministrazione vuole perseguire nel quinquennio e che per legge devono essere approvati entro 120 giorni dal giuramento del sindaco. In altre parole quel progetto non sarebbe giudicato prioritario dalla giunta Barbieri.
Nei giorni scorsi, invece, era stata rinnovato l’appalto per la gestione della piscina Raffalda, che il Comune continua a giudicare strategica.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE