Danza classica, l’anno super di Alice Remondini dopo il galà Enrica Prati

25 Dicembre 2019

La grazia, la determinazione, la passione. Per la dodicenne Alice Remondini la danza classica è tutto. Un anno fa i suoi sacrifici d i suoi sforzi si sono concretizzati con la vittoria del titolo miglior danzatrice classica juniores al concorso Enrica Prati organizzato da Editoriale Libertà. Un riconoscimento che l’ha spinta a coltivare sempre più questa disciplina. “Grazie alla conquista di questo premio la mia autostima è cresciuta tantissimo – confessa Alice -. Se prima avevo qualche dubbio sul mio futuro, ora mi sento più sicura. Voglio vivere di danza”.

Menzioni speciali, primi e secondi posti a concorsi prestigiosi, borse di studio e workshop; nell’ultimo anno Alice ha collezionato un successo dietro l’altro. Un curriculum impressionante per una ragazzina innamorata della danza che si allena tutti i giorni alla scuola Arte Danza di Piacenza. “Quando sono sul palco l’unico mio scopo è quello di trasmettere al pubblico le emozioni che provo mentre danzo – afferma la ballerina classica -. È il piacere più grande”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà