Picone chiude la stagione di danza: applauso interminabile al Municipale

13 Aprile 2014

20140413-190220.jpg

Si è chiusa oggi pomeriggio al teatro municipale la stagione di danza 2013-2014.Giuseppe Picone, ballerino di fama internazionale che può vantare diverse collaborazioni con Carla Fracci, ha chiuso la stagione di danza del teatro Municipale. Ha interpretato Romeo e Giulietta e, in prima assoluta, il Bolero di Ravel: una sorta di celebrazione del ventennale di carriera.

Il primo atto andato in scena quest’oggi ha omaggiato la danza classica attraverso i “pas de deux” del grande repertorio (Bayadere, Bella Addormentata, Silfide, Romeo e Giulietta) che però hanno ricordato come il passato può ritrovarsi nel presente attraverso le forme del moderno. Il secondo atto, riservato invece alla danza moderna, ha prolungato la serata con un gusto più contemporaneo, mostrando un modo inedito di interpretare la danza classica.

Non si è minimamente avvertita la mancanza di scenografie e grandi costumi di scena: l’eccezionale bravura degli interpreti è risultata sufficiente per incantare il pubblico piacentino che ha risposto con un applauso interminabile. Una degna chiusura della stagione di danza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà