Giornata mondiale

Lotta allo spreco alimentare: “Fate la spesa dopo aver mangiato”

5 febbraio 2020

Anche se la sensibilità sullo spreco di cibo è in aumento, ogni italiano, in media ogni anno, getta nella spazzatura 149 chili di cibo. Il 42% dello spreco è domestico.

“La ricetta sostenibile” è il titolo dell’evento organizzato dalla facoltà di Scienze agrarie dell’Università Cattolica con Piacecibosano per celebrare la giornata mondiale contro lo spreco di cibo, un appuntamento che è insieme riflessione e “produzione” di sostenibilità. Gli esperti del settore, coordinati dal conduttore radiofonico e televisivo Nicola “Tinto” Prudente, si sono confrontati sulla sostenibilità nella ristorazione.

Un piccolo consiglio anti-spreco per i cittadini è quello di andare a fare la spesa dopo aver mangiato per evitare gli acquisti istintivi e andarci ogni giorno per non lasciar scadere gli alimenti.
La Residenza Gasparini ha ospitato la premiazione del contest sulla miglior ricetta sostenibile. Al termine un buffet a tema è stato realizzato dagli studenti della sezione Cucina dell’Istituto Alberghiero Ranieri Marcora di Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE