Cresce l’adesione alle lezioni online. Malinverni: “Modalità apprezzata”

06 Dicembre 2020

Le partecipazioni ai corsi e alle lezioni d’arte online sono in crescita rispetto al primo lockdown. È questa la percezione dello storico d’arte piacentino Alessandro Malinverni, che ha da poco dato
via ad un ciclo di incontri su Skype alla scoperta del classicismo. “Nel primo lockdown alcune persone erano restie a venire online per partecipare a lezioni e conferenze a distanza”  – spiega Malinverni. “Devo dire che in questa seconda quarantena la gente si è equipaggiata, adesso anche persone adulte hanno fatto questo salto”. Sicuramente sul web, si trovano molti video dedicati alla storia dell’arte ma manca però il confronto, invece negli incontri online in diretta, dove è possibile rivolgere domande o chiedere spiegazioni”.

“Porterò avanti questa modalità anche nel post-Covid, molte persone mi hanno chiesto di partecipare solo a distanza, per questioni di comodità e di orario. Spero che in futuro le varie connessioni internet migliorino sempre di più, così che sarà più facile vedersi. Detto questo, non appena si potrà, ripristinerò tutti gli incontri, le conferenze e le lezioni in presenza”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà