Un viaggio dalla malattia alla rinascita: esce “Im/perfetta” di Jessica Giannatiempo

19 Marzo 2021

Quando sta per succedere qualcosa, la notte prima fa sempre paura. A Jessica Giannatiempo, piacentina che oggi compie trent’anni, quel qualcosa è successo quattro anni fa, quando gli è stata diagnosticata “una frattura introcanterica associata a un edema intraspongioso molto esteso a livello del collo della testa del femore”. Una cosa che, fuori dal “medichese”, riguarda sì e no l’un per cento della popolazione, soprattutto in giovane età. Una cosa su cui difficilmente si riesce a scrivere qualcosa di bello: lo è invece davvero “Im|perfetta”, il libro che la piacentina ha scritto e che da oggi è disponibile su Amazon. Un diario compilato durante i giorni di fermo forzato e i viaggi avanti e indietro dall’ospedale, le mail da mandare all’università e i messaggi scambiati con i familiari e gli amici.

IL SERVIZIO DI ELISABETTA PARABOSCHI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà