Confapi, energia e sostenibilità: deleghe per Cerciello e Cavanna

26 Marzo 2021

Il presidente di Confap Industria Piacenza, Giangiacomo Ponginibbi ha conferito, nella recente giunta di presidenza, le prime deleghe al fine di essere coadiuvato, nel corso del suo mandato, in tematiche di rilievo per l’associazione. A Vincenzo Cerciello, vicepresidente di Nordmeccanica Group e vicepresidente di Confapi Industria Piacenza, è stata assegnata all’unanimità dai componenti di giunta la delega all’energia.

“Ricordiamo che – illustra il presidente Ponginibbi – grazie alla liberalizzazione dei mercati e, forte dei risultati ottenuti dal gruppo d’acquisto energia elettrica e gas che si sono tradotti in importanti risparmi per le imprese aderenti, Confapi Industria Piacenza intende proseguire su questa strada con lo scopo di ottenere condizioni economiche sempre più favorevoli”. “I vantaggi per le aziende – continua Ponginibbi – si possono riassumere nello spuntare il prezzo migliore fissandolo nel momento più opportuno a seguito di un attento monitoraggio dei trend di mercato e, in particolare, il conferimento del mandato all’associazione significa un risparmio di tempo per le aziende stesse, non trascurabile, per tutte le fasi di raccolta offerte, relative comparazioni e trattative con i fornitori”.

Delega alla sostenibilità assegnata alla vicepresidente Anna Paola Cavanna, amministratore unico della Laminati Cavanna Spa: anche per Cavanna la nomina è stata conferita all’unanimità dai colleghi della giunta di presidenza.

“L’esperienza in ambito sostenibilità della vicepresidente Anna Paola Cavanna – spiega il presidente Ponginibbi – già presidente dell’Istituto Italiano Imballaggio e della Fondazione Carta Etica del packaging, contribuiranno senza dubbio a dare un valore aggiunto a tutte le attività e iniziative che porremo in essere per un tema di assoluta importanza e di stretta attualità quale la sostenibilità”. “Già negli anni scorsi – ricorda Ponginibbi – erano stati realizzati convegni con la collaborazione della vicepresidente Cavanna in cui era stato trattato il tema della sostenibilità. Tra i nostri prossimi obiettivi abbiamo quello di porre nuovamente l’attenzione all’argomento, anche in un’accezione più ampia”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà