Le cantanti Ferrante e Del Sordo s’impongono al “Bettinardi” al Milestone

03 Maggio 2021

È Carmen Lina Ferrante, ventiquattrenne pugliese di Canosa, la vincitrice del Concorso nazionale “Chicco Bettinardi” 2021 nella categoria “C” riservata ai cantanti, stavolta tutta in rosa, con un’età media felicemente bassa e una qualità ed un’energia come sempre molto alte. La giovane interprete si è imposta sabato pomeriggio al Milestone sulle altre quatto finaliste di questa XVIII edizione, promossa come ogni anno dal Piacenza Jazz Club all’interno del Piacenza Jazz Fest a sostegno dei nuovi talenti del jazz italiano.

La vincitrice Ferrante è stata la seconda a calcare il palco. Passo sbarazzino, “timing” e “groove” assai interessanti cuciti sulle trame meno frequentate di Joshua Redman, Ralph Towner e di una bella versione dell’iconica “Round midnight” di Monk. Carmen Lina ha conquistato un assegno di 1000 euro e il tradizionale ingaggio: la rivedremo nel cartellone del Piacenza Jazz Fest 2022.

La giuria (Diana Torto, Debora Lombardo, Lorenza Cattadori, Gianni Azzali e Andrea Zermani) ha assegnato invece il secondo posto alla diciottenne cosentina Anais Del Sordo, già apprezzata come cantante dei Lost in the Supermarket nei gruppi del “Bettinardi” 2020; a lei un assegno di 500 euro. Altra scuola e tutt’altro timbro, capace di grandi escursioni sempre intonatissime e di un dosatissimo mix di esuberanza, personalità e controllo, a dispetto della giovanissima età.

Ovviamente a malincuore non c’è stato nessun premio del pubblico: in sala c’erano solo i fidanzati delle cantanti, lo staff, gli impeccabili musicisti del trio d’accompagnamento (Alex Carreri al contrabbasso, Giovanni Guerretti al pianoforte e Luca Mezzadri alla batteria). Diverse decine di spettatori hanno seguito però la diretta streaming su Facebook.

IL SERVIZIO DI PIETRO CORVI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà