Cassa integrazione ancora alle stelle: in quattro mesi quasi 4 milioni di ore

24 Luglio 2021

Ancora un’enormità di ore di cassa integrazione richieste a Piacenza fra gennaio e maggio di quest’anno.

Le quasi 4 milioni di ore (inclusa la cassa Covid) del 2021 sono molte meno rispetto alle 7milioni e 715mila dei primi cinque mesi dell’anno scorso, ma il fatto di averle quasi dimezzate non basta a permettere un certo ottimismo. Soprattutto se le si raffronta con l’anno pre-pandemico, il 2019: 500mila (senza cassa Covid però).

“I dati Inps – interviene Michele Vaghini, segretario della Cisl Parma Piacenza – ci fanno capire che la situazione è ancora estremamente critica, senza contare le quattro mila indennità di disoccupazione non agricole del primo semestre di quest’anno”. Il settore manifatturiero tiene, servizi e tempo libero “hanno pagato molto” e sulla ripresa cala l’ombra dell’andamento sanitario “strettamente legato a quello economico”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà