Elezioni, Sforza non appoggia Barbieri: “Niente indicazione di voto, ma si vada alle urne”

23 Giugno 2022

“Non dare alcuna indicazione di voto per il ballottaggio”. E’ la posizione emersa ieri sera nell’assemblea dei Liberali presieduta dal presidente Corrado Sforza Fogliani, che al primo turno delle amministrative di Piacenza ha totalizzato l’8,3 per cento. “Non ci sono elementi – prosegue la nota – per dare precise indicazioni di sorta, al di là di quelle di partecipare comunque al voto e di favorire il cambiamento verso controllate iniziative di adesione al pensiero liberale”.

L’ordine del giorno è stato approvato all’unanimità, alla presenza di una settantina di iscritti. Il documento è accompagnato dalla “presa d’atto dell’inaspettato risultato positivo conseguito all’impegno elettorale dell’associazione” e da un ringraziamento a “tutti i candidati, i rappresentanti di lista nonché al nutrito gruppo di giovani che si è speso al proposito e comunque estendendo il ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato a conseguire il risultato in parola”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà