“Ottoni della Cherubini” in concerto stasera alle Novate. Muti: “Ponte di civiltà”

04 Agosto 2022

 

La casa circondariale di Piacenza si trasformerà questa sera in un teatro a cielo aperto: a esibirsi saranno infatti gli ottoni dell’orchestra giovanile “Luigi Cherubini” fondata dal maestro Riccardo Muti nel 2004.

La serata rientra nell’ambito de “La musica senza barriere”, progetto dell’Orchestra che, con i suoi gruppi da camera, porta la musica a chi non può varcare la soglia di un teatro. Così è per i 354 detenuti che attualmente si trovano alle Novate e che avranno la possibilità di ascoltare il concerto fortemente voluto dalla direzione della casa circondariale, oltre che dai rappresentanti del mondo del volontariato e del terzo settore che a vario titolo collaborano con la struttura.

 

L’intervista del direttore Pietro Visconti oggi sul quotidiano Libertà

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà