Torneo di Basket di strada 3 vs 3 e spettacolo per tre giorni a Fiorenzuola

29 Giugno 2022

Darwin Knew Basketball (DKB) torna ad animare il piazzale Darwin di Fiorenzuola dall’1 al 3 luglio 2022. La manifestazione giunta alla 14esima edizione, dal 2021 è entrata a far parte del Circuito 3×3, organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) in collaborazione con Master Group Sport. Il circuito che coinvolgerà tornei da tutta Italia, quest’anno si chiamerà Estathé 3×3 Italia Streetbasket FIP Circuit e proprio Estathé sarà Title Sponsor dell’iniziativa. Per Fiorenzuola sarà un fine settimana dedicato al basket, ma non solo, partendo dall’evento di apertura Stramlòn, un palio ludico sul territorio (venerdì sera), fino al torneo e all’atteso dunk contest.
Ecco il programma, presentato in sala dell’orologio del Comune dagli organizzatori del DKB e amministratori comunali.

1° luglio 2022: l’evento di apertura Stramlòn

Venerdì 1° luglio dalle 19, il piazzale Darwin ospiterà Stramlòn un evento che coinvolge 24 diverse squadre fra bar, associazioni, negozi e aziende coinvolte in attività di team building, nel territorio di Parma e Piacenza. Tante le attività proposte, tra cui trovano spazio calcio balilla, bocce, ping pong, gara di tiro da tre punti e curling da tavolo. Durante la serata, saranno presenti stand di street food e beverage, preparati ad hoc da aziende del territorio. Una serata goliardica che ha l’obiettivo di attirare le persone dal territorio e richiamarli sul playground che sarà poi il luogo del torneo.

2 e 3 luglio 2022: DKB Darwin Knew Basketball

Sabato 2 luglio, il torneo DKB entrerà nel vivo con le partite maschili e femminili del torneo Master (in arrivo squadre da Torino, Milano, Bologna, Venezia, oltre alle squadre dilettanti.
L’evento clou, sarà la serata dedicata al tiro da tre punti e al dunk contest. Avvio del programma alle 21.00 con l’Estathé Three Point Contest, mentre alle 21.45 sarà la volta del Dunk Contest (schiacciate) Al termine dell’evento, sarà la volta della Silent Disco. Il Dunk Contest 2022 è stato realizzato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e vedrà la partecipazione di dunker internazionali. I nomi confermati sono Chris Staples già ospite dell’edizione 2019, Jordan Southerland e Miroslav Eletski. Staples ha vinto la Dunk League oltre a manifestazioni in tutto il mondo fra Riga, Mexico City e Los Angeles.

Inclusività e integrazione sono tra i valori portanti dell’evento: sabato, si svolgerà una partita di baskin, uno sport di squadra che coinvolge giocatori di pallacanestro normodotati e disabili.

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà