Liliana Segre al concerto di Milano per Villa Verdi. Applauso anche ai piacentini

22 Novembre 2022

Più di 1.400 persone, teatro lirico “Gaber” tutto esaurito, code all’ingresso. Lunghi applausi per la senatrice a vita Liliana Segre in prima fila, e tanti anche per Leo Nucci, come omaggio alla carriera.

Ma soprattutto il riferimento commosso dal palco ai piacentini presenti, arrivati chi in auto chi in bus dal Cheope con gli “Amici della Lirica”, pur di partecipare all’evento “Uniti per Verdi”, partito spontaneamente dagli artisti come reazione corale, per chiedere che Villa Verdi a Sant’Agata di Villanova venga tutelata, salvata, sia un bene pubblico.

Il concerto gratuito, con una scaletta di dieci brani, organizzato da Francesco Meli e Riccardo Frizza, si è chiuso con un accorato “Viva Verdi”, cui sono seguite ovazioni dal pubblico.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà