Amichevole amara per il Fiorenzuola: sconfitta a Ferrara dalla Spal

21 Agosto 2023 00:14

Il Fiorenzuola esce sconfitto dal test amichevole giocato in provincia di Ferrara contro la Spal. 2-1 il punteggio finale in favore dei ferraresi, maturato attorno alla mezz’ora del primo tempo per via dei gol di Rao e Maistro. Di Omoregbe la rete rossonera che ha tenuto aperto il punteggio fino al triplice fischio.
L’avvio di gara è decisamente meno contratto da parte del Fiorenzuola che genera una pericolosa incertezza dentro l’area spallina. I rossoneri entrano nell’area locale con Beretta (girata al volo) e Gonzi (dopo una buona iniziativa di Silvestro) pur senza far male. La Spal risponde con le girelle di Siligardi e Maistro, ma il primo tiro nello specchio del match porta la firma di Rabbi con Guadagno che blocca sicuro.
La Spal fatica un po’ a manovrare anche perché il Fiorenzuola è corto e compatto. Ma Di Carlo durante il cooling break di metà primo chiede ai suoi di far meglio e la risposta arriva pronta con il gol del vantaggio locale: discesa prepotente di Tripaldelli, duello con Silvestro vinto dopo un contrasto e palla destinata alla conclusione vincente del giovane Rao (2006). Nemmeno il tempo di annotare l’accaduto che arriva il raddoppio di Maistro, abile a recuperare il pallone a centrocampo (nell’occasione Nelli s’infortuna, uscendo quasi in lacrime) per poi dialogare con Siligardi e depositare la sfera in rete festeggiando con la fascia da capitano al braccio.
Bonatti cerca di rimettere ordine tra i suoi variando sul 4-4-2. A inizio ripresa Di Carlo ne cambia quattro, mentre nel Fiorenzuola Ceravolo prende posizione in attacco mostrando più volte tutta la sua esperienza. Lo spallino Parravicini prova a stappare la ripresa, ma dopo una buona iniziativa il suo mancino finisce alle stelle.
All’ora di gioco la Spal si rifà completamente il vestito con una maxi girandola di sostituzioni e alla ripresa del gioco il neo entrato Fiordaliso compie la frittatona del pomeriggio con un retropassaggio che sostanzialmente permette al 2003 Omoregbe di superare Alfonso e di farsi tutta la metà campo con la sfera tra i piedi prima di scaraventarla nella porta sguarnita.
La contesa è riaperta nel punteggio e ci rimane fino alla fine anche per la bravura di Guadagno che si supera sulla successiva punizione dal limite di D’Orazio. In chiusura palo locale di Orfei.
Spal  2 – Fiorenzuola 1
Spal (4-3-3): Del Favero (46’ Alfonso); Iglio (61’ Fiordaliso), Arena (61’ Breit), Peda (61’ Valentini), Tripaldelli (46’ Bruscagin); Parravicini (61’ Puletto), Carraro (60’ Boccia), Maistro (61’ Celia); Siligardi (61’ Rosafio), Rabbi (46’ D’Orazio), Rao (46’ Orfei). A disp.: Meneghetti, Dumbravanu, Imputato. All. Di Carlo

Fiorenzuola (4-2-3-1): Guadagno; Silvestro, Gentile (58’ Potop), Nava (80’ Bondioli), Sussi; Nelli (33’ Kenzin), Beretta (80’ Anelli); Gonzi (58’ Omoregbe), Stronati (71’ Oddi), Morello; Alberti (46’ Ceravolo). A disp.: Sorzi, Giallombardo, Di Quinzio, Oneto, Coghetto, Roteglia, Di Gesù. All. Bonatti

Arbitro: Sig. Milone (ass.ti: Tagliaferri e Mambelli)
Reti: 30’ Rao (S), 32’ Maistro (S), 62’ Omoregbe (F)
Note: pomeriggio torrido, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 1500 circa. Ammoniti: Kenzil, Potop e Nava (F). Recuperi: 3’, 5’.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp