Val Trebbia

Da Laura Morante a Juliette Binoche, dal 13 agosto super ospiti al Bobbio Film Festival

5 agosto 2016

Bobbio Film Festival - Marco Bellocchio

Saranno l’attrice francese Juliette Binoche e la nostra Laura Morante le madrine del ventennale di “FareCinema” e dell’undicesima edizione del “Bobbio Film Festival”, che partirà sabato 13 agosto e terminerà due settimane dopo. La direzione artistica sarà come sempre affidata al regista. bobbiese doc, Marco Bellocchio, che il 21 agosto presenterà “Sangue del mio sangue”. Nella serata di chiusura, il 27 agosto, sarà proiettato il film “L’attesa” di Pietro Messina, di cui la Binoche è protagonista. Laura Morante sarà invece la stella della serata d’apertura con “Assolo”, da lei diretto, cui farà seguito il giorno successivo “Fiore” di Claudio Giovannesi.

Tra i film che maggiormente potranno catturare l’attenzione del pubblico al Chiostro di san Colombano, anche “Perfetti sconosciuti” (25 agosto) diretto da Paolo Genovese e “Non essere cattivo” (26 agosto) di Paolo Caligari, venuto a mancare durante le riprese e portato avanti con caparbietà da Valerio Mastandrea, che sarà presente. Stop durante la serata di Ferragosto.

Tra gli altri personaggi noti al grande pubblico che sono attesi in Valtrebbia, Marco Giallini e Giuseppe Battiston (“Perfetti sconosciuti”); saranno proiettati anche film di grande valore artistico come “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi, ospite al festival e “Bella e perduta” (17 agosto) di Pietro Marcello. Film d’impatto presente a Cannes come “Pericle il nero” (18 agosto) vedrà la presenza di Stefano Mordini, mentre Sergio Rubini sarà ospite in occasione della proiezione del film “Dobbiamo parlare” (22 agosto). Altri film, “Baanat” (24 agosto) di Adriano Valerio, la proposizione della versione restaurata di “Amarcord” (20 agosto) e “La notte non fa più paura” (16 agosto), documentario d’impatto sul terremoto in Emilia Romagna, cui saranno presenti l’assessore alla Protezione civile della Regione Emilia Romagna, Paola Gazzolo e il Sottosegretario alle Politiche economiche, Paola De Micheli.

La manifestazione è stata presentata oggi in Fondazione dal direttore esecutivo Paola Pedrazzini, assieme al sindaco di Bobbio Roberto Pasquali, al componente del Cda della Fondazione Giorgio Milani e a Stefano Perrucci in rappresentanza della Provincia.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE