Piacenza

Province: il Cal approva Piacenza con Parma

1 ottobre 2012

 Il Cal ha sottoscritto questa mattina la nuova geografia dell’Emilia Romagna. Il riordino del territorio emiliano romagnolo prevede l’accorpamento delle province di Parma e Piacenza, delle provincie di Reggio Emilia e Modena, la provincia di Ferrara, la provincia unica romagnola e Bologna città metropolitana.

39 i presenti, 33 i voti favorevoli. Non hanno partecipato al voto la presidente della provincia di Reggio Emilia Sonia Masini, tre sindaci del reggiano che sostenevano la Provincia Emilia da Piacenza a Modena, la presidente della Provincia di Bologna Beatrice Draghetti, il sindaco di Reggio Emilia Graziano Delrio aveva lasciato l’incontro prima del voto. Astenuto anche Federico Pizzarotti sindaco di Parma.

Come ribadito più volte dal presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi, per Piacenza è stata scongiurata l’ipotesi di una provincia vasta da Piacenza a Modena. “Ci siamo presentati compatti per evitare una soluzione peggiore”. Agli atti è stata depositata anche la proposta di referendum deliberata la settimana scorsa in consiglio provinciale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE