Chiede più soldi dopo una prestazione sessuale. Denunciato.

30 novembre 2012

Non si accordano sul prezzo della prestazione sessuale; trans denunciato per estorsione. Dopo aver consumato il rapporto, ha minacciato il cliente di “fargli passare dei brutti momenti” se non gli avesse consegnato altro denaro.Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18, nei pressi della Caorsana. La vittima, un piacentino di 53 anni, spaventato dalle minacce, si è recato al Bancomat dove ha ritirato altri contanti; in totale ha consegnato all’uomo 300 euro.
Il cliente ha contattato la polizia; gli agenti poco dopo hanno identificato il transessuale, un brasiliano di 31 anni, che è stato accompagnato in Questura; l’uomo è stato denunciato per estorsione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE