Tenta il furto in abitazione: 47enne arrestato dopo l’inseguimento

22 Febbraio 2013

 

Tentato furto, resistenza e violenza. Sono le accuse nei confronti di un algerino di 47 anni, arrestato dai carabinieri ieri pomeriggio. I fatti in via Roma, a chiamare i militari è stato un cittadino che ha notato alcuni segni di effrazione alla porta della sua abitazione. I carabinieri, accorsi sul posto, hanno individuato il presunto responsabile in un call center della zona. Alla vista delle forze dell’ordine l’uomo ha tentato la fuga, ne è sorto un inseguimento al termine del quale il 47enne è finito in manette. Per scappare ha anche tentato di colpire una barista e ha preso a calci e pugni i militari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà