Concorso per l’avvio di imprese: premi in denaro per le più innovative

12 Aprile 2013

La finalità del progetto, nato da una collaborazione tra Piacenza Expo, Comune di Piacenza, Camera di Commercio e Consorzio Spinner, è quella di incentivare lo start up (operazioni e periodo che caratterizzano l’avvio di un’impresa), delle aziende piacentine. La realizzazione di questo proposito passa attraverso un concorso aperto a tutti – al quale è possibile iscriversi tramite questo indirizzo web  – aperto fino al 9 maggio 2013. “I primi tre classificati riceveranno un premio in denaro, rispettivamente di 3.000, 2.000, e 1.000 euro – ha illustrato il presidente di Piacenza Expo, Angelo Manfredini – sono cifre simboliche che però possono stimolare, in questo momento difficile, la nascita di un’azienda”. In particolare sarà privilegiata l’imprenditoria femminile e i candidati over 50: “Sono fasce di lavoratori particolarmente colpiti dalla crisi – ha spiegato l’assessore Francesco Timpano – l’assessorato alla promozione e sviluppo agevolerà i vincitori, per quanto possibile, nell’individuazione di spazi per la start-up d’impresa e segnalerà una convenzione favorevole per l’accesso al credito”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà