Fondazione: ecco il cda. Bilancio ok con 6 voti contrari. Chiappini si dimette

23 Aprile 2013

Carla Chiappini, consigliere della Fondazione indicato dal Comune, ha lasciato l’incarico, formalizzando le dimissioni al sindaco Paolo Dosi e al presidente di via Sant’Eufemia Francesco Scaravaggi: “Non è stata una bella esperienza e quindi ho deciso di dimettermi”, le sue parole, con un evidente riferimento alla situazione di tensione interna alla Fondazione.

NOTIZIA DEL 23 APRILE: FONDAZIONE, PRESENTATO IL CDA

Giovanni Rebecchi, Beniamino Anselmi, Stefano Pareti, Franco Marenghi, Carlo Tagliaferri, Renzo De Candia sono questi i nomi del nuovo Cda della Fondazione di Piacenza e Vigevano. I candidati sono stati proposti dal presidente Francesco Scaravaggi e votati dall’assemblea.
Nella sede di via Sant’Eufemia è stato anche discusso e approvato il bilancio dell’ente. Un’approvazione che non ha visto tutti uniti. Dei 23 presenti infatti 15 hanno votato a favore, 6 sono stati i contrari tra cui Sergio Giglio e 2 gli astenuti.
Il neo presidente Scaravaggi ha sottolineato che l’impegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano sarà ancora molto forte a favore del territorio. Per il 2013-2014 si prevedono erogazioni per oltre 6 milioni di euro. “Dobbiamo lavorare insieme per il bene della città – ha sottolineato Scaravaggi – “Sono molto contento per come è andato l’incontro di oggi”.
A parlare, al termine della riunione, è anche Giovanni Rebecchi riconfermato nel consiglio di amministrazione dell’ente: “L’obiettivo è togliere la Fondazione dall’impasse e lavorare da subito per concretizzare i progetti in cantiere”.
E’ d’accordo anche il consigliere Claudio Bassanetti che ha aggiunto: “Da domani la Fondazione deve lavorare e speriamo che Scaravaggi riesca a mettere tutti d’accordo”. Basta con le divisioni, il monito arriva anche dall’altro componente della Fondazione Lucio Rossi: “Personalmente ho votato il bilancio perché parto con l’idea che bisogna dare fiducia a chi c’è”.
Elogi sono arrivati anche dal vigevanese Renzo Candia che ha concluso: “Per noi Piacenza è un modello a cui assimilarci”.

NOTIZIA DELLE 16 – È iniziato da pochi minuti il consiglio della Fondazione di Piacenza e Vigevano chiamato ad approvare il bilancio dell’ente di via Sant’Eufemia. Il neo presidente Francesco Scaravaggi comunicherà anche i nomi che comporranno il cda. L’incontro è a porte chiuse e Scaravaggi non ha voluto rilasciare commenti: “Dirò tutto al termine della riunione – ha specificato – preferisco annunciare la mia decisione prima di tutto ai consiglieri”. Secondo indiscrezioni tra i confermati dovrebbero esserci Giovanni Rebecchi e Beniamino Anselmi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà