Copra Elior: domani a Trento inizia la battaglia per lo scudetto

24 Aprile 2013


Meno uno. L’attesa per la finalissima è agli sgoccioli: Itas Diatec Trentino e Copra Elior Piacenza domani alle 17.30, in un Palatrento che si preannuncia rovente, daranno avvio alla sfida scudetto. Si gioca al meglio delle cinque partite, una serie che vede ovviamente i campioni del Mondo, allenati da Rado Stoytchev, partire con i favori del pronostico. Dopo i due successi conseguiti dai trentini nel corso della regular season, il sestetto di Monti ha dalla sua il vantaggio di aver ben poco da perdere. La superiorità di Trento dal punto di vista tattico, opposto alla fantasia, all’imprevedibilità e alla “spensieratezza” di Piacenza: sarà probabilmente questo il filo conduttore della battaglia per il tricolore. Sarà soprattutto il duello tra i migliori registi della serie A1: passerà anche dalle mani di Raphael e De Cecco l’esito di un confronto che si preannuncia assai spettacolare.
Il secondo atto della contesa, a Piacenza, domenica prossima, mentra gara 3 si replicherà a Trento mercoledì 1 maggio. Le eventuali gara 4 e 5 invece, sono in programma il 5 e il 12 maggio prossimi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà