Ospedale di Fiorenzuola: sindaci protestano davanti all’ingresso

20 Luglio 2013

La protesta dei sindaci davanti all’ospedale di Fiorenzuola

Sindaci e consiglieri regionali del centrodestra si sono dati appuntamento stamattina davanti ai cancelli dell’ospedale di Fiorenzuola per protestare contro la chiusura dei reparti per quasi 3 anni a causa di lavori antisismici imposti dalla Regione. Alla protesta hanno partecipato anche una cinquantina di privati cittadini. “E’ un disegno politico per mettere in difficoltà la sanità piacentina” hanno tuonato i rappresentanti di Pdl, Ln e FdI. I lavori sono imminenti, i primi traslochi dovrebbero avvenire già a partire da metà agosto. “Inaccettabile il comportamento di Ausl e Regione che non hanno coinvolto il territorio” hanno proseguito con rabbia gli amministratori. Alle finestre del vecchio ospedale si sono affacciate anche alcune infermiere preoccupate per il loro futuro. Assenti gli amministratori locali di centrosinistra. A breve si costituirà un comitato aperto a tutti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà