Expo 2015: scatta l’ora dei comuni: primo incontro per la società piacentina

18 ottobre 2013

Nuovo importante passo verso Expo 2015. Mercoledì 23 ottobre alle 9,30 nella sala Consiglio della Provincia di Piacenza gli enti che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa e scelto di aderire alla costituzione dell’Associazione temporanea di scopo in vista di Expo 2015 incontreranno il direttore delle relazioni esterne e istituzionali di Padiglione Italia Alberto Mina e il presidente della costituenda Ats Silvio Ferrari per un aggiornamento puntuale sulle attività in corso e sulle prossime scadenze in vista dell’appuntamento universale. L’incontro è promosso dal presidente della Provincia di Piacenza Massimo Trespidi, dal sindaco di Piacenza Paolo Dosi e dal presidente della Camera di Commercio Giuseppe Parenti.
Intanto il presidente Trespidi ha incontrato in Provincia – alla presenza del vicepresidente della Provincia Maurizio Parma e del presidente dell’Ats Ferrari – i sindaci piacentini al fine di predisporre le basi per la futura partecipazione dei Comuni all’appuntamento milanese. Entro dieci giorni i Comuni dovranno presentare i nomi di due rappresentanti per vallata; il gruppo di sindaci avrà il compito di rapportarsi con la Provincia e con l’Ats per la formulazione di proposte e di impegni territoriali.
I sindaci hanno espresso soddisfazione per il lavoro avviato e massima disponibilità a partecipare alla proposta piacentina per l’esposizione universale. “Si dovrà puntare – hanno evidenziato i primi cittadini – sulla riqualificazione delle strutture turistiche ricettive e sul coinvolgimento dei privati”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE