Per il Copra Elior sfida delicata che vale il primato del girone di Champions League

12 dicembre 2013

Copra Elior - Exprivia Molfetta (20)

Quinta e penultima giornata prima dei play off di Champions League per il Copra Elior, che stasera affronta al Palabanca il Tour VB per una sfida che vale la vetta della classifica del gruppo A. Copra Elior e Tours VB, infatti, sono appaiati con 10 punti, seguiti dal Lubiana a 4 e il Marek Dupnitsa ancora a 0. Il passaggio del turno è garantito alle prime classificate dei sette gironi e le migliori cinque seconde classificate. Con 13 punti si è certi di continuare l’avventura in coppa, considerando anche che mancha ancora una partita da giocare mercoledì prossimo in Slovenia.

La sfida con il Tour riapre una ferita non del tutto rimarginata, quella della partita d’andata, persa al tie break, in cui successe di tutto, dalla confusione in casa biancorossa nello scrivere e mandare in campo la formazione in un set, al reclamo ufficiale presentato al supervisore Cev dal capitano Zlatanov per un presunto atteggiamento intimidatorio tenuto dal primo arbitro.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, la sfida con i francesi si annuncia di altissimo livello. Il Tour VB guida il campionato francese, mentre il Copra Elior, secondo in italia, arriva da sette vittorie consecutive. In campo partiranno titolari Pape e Kaliberda, mentre Zlatanov partirà dalla panchina.

“Siamo più squadra rispetto all’andata – dice mister Monti – più incisivi in battuta e più continui nel cambio palla, con la carica al punto giusto possiamo fare vedere che siamo una squadra diversa da quella vista a ottobre in Francia”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE