Piacenza

Atti sessuali con una studentessa, professore condannato in Appello

17 dicembre 2013

untitled

La Corte d’appello di Bologna ha condannato a tre anni e due mesi il professore piacentino, accusato di aver compiuto atti sessuali con una sua studentessa, all’epoca dei fatti 14enne. Il quarantenne era già stato condannato dal tribunale di Piacenza a tre anni, ma la Corte di Bologna l’ha ritenuto colpevole anche per il tentativo di atti sessuali con un’altra alunna 15enne, aggiungendo altri due mesi alla sentenza di primo grado.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE