Piacenza

“Violentò un trans”: condannato a 4 anni camionista romeno

20 dicembre 2013

20131220-000845.jpg

Un autotrasportatore romeno di 43 anni è stato condannato a 4 anni di reclusione per violenza sessuale, rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, nel corso dell’udienza di ieri in tribunale a Piacenza, si è dichiarato innocente parlando di un equivoco ma non è stato creduto. Era accusato di aver violentato un transessuale peruviano di 47 anni. Il fatto era avvenuto lo scorso 3 settembre nel cosiddetto quartiere a luci rosse della Caorsana. Al termine dell’udienza il camionista è stato accompagnato alle Novate dove sconterà la pena.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE