Pioppi pericolosi in via Marzabotto, il Comune: “Necessario l’abbattimento”

30 Luglio 2014

Pioppi da abbattere (3)-800

In seguito all’indebolimento strutturale di numerosi alberi causato dai temporali delle scorse settimane, il personale tecnico dell’Ufficio Verde del Comune di Piacenza ha verificato la necessità di procedere all’abbattimento di sei esemplari di pioppo cipressino in via Marzabotto, limitrofi a una pianta della stessa specie che il 7 luglio scorso, cedendo improvvisamente, ha danneggiato alcune autovetture parcheggiate lungo la strada.

“Gli alberi in questione – sottolinea l’assessore all’Ambiente Luigi Rabuffi – sono caratterizzati da un notevole sviluppo colonnare e si trovano in condizioni fitostatiche precarie: il loro abbattimento è mirato a prevenire infortuni alle persone e ulteriori danni, considerato che si trovano sia lungo una via pubblica, sia all’interno di un campo giochi. Da parte nostra, accanto alla prioritaria messa in sicurezza, c’è l’impegno a compensare gli abbattimenti con la piantumazione di alberature più idonee al contesto, nel prossimo autunno”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà