Stelle cadenti offuscate dalla “superluna”. La serata migliore è il 12

9 agosto 2014

untitled

Dopo tanta pioggia finalmente è tornato il sereno ma le “lacrime di San Lorenzo”, nonostante il cielo limpido, non saranno al massimo del loro splendore. Colpa della “superluna” prevista domani, 10 agosto, notte di San Lorenzo. La luna piena e di dimensioni maggiori impedirà una perfetta visione del fenomeno. Secondo gli esperti la serata migliore sarà quella del 12 agosto.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE