Piacenza

Rdb, da Napoli si alza la protesta. Il 4 incontro al Ministero

29 agosto 2014

Rdb

I lavoratori della Rdb Hebel di Volla, in provincia di Napoli, “marciano” su Piacenza. Il fatto di essere stati venduti alla società Sabbie di Parma srl non è andato giù ai dipendenti, che dicono di trovarsi ora nella paradossale situazione di “invidiare” le sorti – di certo non più felici – dei colleghi delle Terrecotte di Borgonovo e Cadeo, i due stabilimenti gemelli in fallimento dal luglio scorso. I lavoratori di Napoli hanno chiesto di essere ricevuti dai giudici della sezione fallimentare del Tribunale di Piacenza, Marina Marchetti, Maurizio Boselli e Giuseppe Bersani perché venga rivista la decisione della vendita. La lettera dei lavoratori è stata firmata da tutti i dipendenti. È stato convocato per il 4 settembre l’incontro al Ministero dello Sviluppo economico, coordinato dal responsabile della task force ministeriale, Giampiero Castano, sul caso della Rdb: in quella sede si conosceranno anche le valutazioni dei commissari sulla vendita della Spa e di Valmontana di Monticelli.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE