Trasporto pubblico, dalla Provincia il piano anti aumenti sui biglietti dei bus

2 settembre 2014

20140902-005120.jpg

Un milione di euro al posto dei finanziamenti dei Comuni; 175mila euro per abbattere gli aumenti sugli abbonamenti studenti della provincia; ora, a completare il quadro di aiuti al trasporto pubblico locale, vi sono sul piatto anche nuove risorse aggiuntive per evitare gli aumenti comunicati dalla società di tpl Seta, a Comune di Piacenza e Provincia. Il piano “anti-aumenti” è stato pensato e voluto dalla Provincia e sarà declinato in queste tre azioni, a sostegno degli utenti, delle famiglie e dei Comuni. Dal prossimo anno, tuttavia, senza l’ente di corso Garibaldi, non sarà più possibile evitare la manovra tariffaria che, solo per la fine dell’estate, avrebbe visto aumenti fino a 15 euro sull’abbonamento annuale, penalizzando ancora una volta le zone più decentrate di montagna.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE