Piacenza

Due sorelle pagano il resort 4 stelle e trovano l’hotel ancora in costruzione

6 settembre 2014

vacanze

La vacanze truffa sono sempre in agguato. Due sorelle piacentine all’ultimo momento si sono viste sostituire il resort quattro stelle in Nord Africa con un hotel in costruzione con sterco di cammello nella spiaggia privata. Un’altra signora si è ritrovata sul volo di una compagnia low cost a Malpensa invece che su un aereo Alitalia a Linate. Queste sono due storie di vacanze rovinate o drasticamente rivoluzionate raccolte da Federconsumatori negli ultimi giorni. Rispetto all’anno scorso le denunce in via XXIV maggio sono diminuite (da una settantina a 50) “vuoi perché la gente va meno in vacanza, vuoi per l’estate piovosa oppure anche per la scelta dei piacentini di scaglionare le ferie e molti sono ancora in vacanza – sostiene Angela Cordani di Federconsumatori – non significa però che il cittadino debba abbassare la guardia. Le vacanze truffa e i disservizi sono sempre in agguato” conclude Cordani.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE