Piacenza

Rdb, la Geve scelta dai commissari per l’acquisto. A rischio 180 posti

10 settembre 2014

Rdb, la sede di Pontenure (1)

La Geve (Intec) di Paolo Marini, ex venditore Rdb, è l’interlocutore che è stato individuato dai tre commissari straordinari per l’acquisizione della Rdb spa, comunicato oggi alle organizzazioni sindacali e alla parlamentare Paola De Micheli. Oggi alle 17 si riunirà il Comitato di Sorveglianza per valutare il caso. L’azienda veronese, che presenterà il piano industriale il 17 nella sede del Ministero, acquisterebbe i cinque stabilimenti di Monticelli (la piacentina Valmontana), Bellona (Caserta), Tortoreto (Teramo), Belfiore (Verona), oltre alla sede amministrativa e commerciale di Pontenure, per 5 milioni di euro. Ma assumerebbe solo 120 dipendenti su 300 trasformando l’acquisizione in un bagno di sangue.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE