Piacenza

Ex Olivetti, degrado e lamentele.
Il Comune: “Interverremo”

17 settembre 2014

20140917_110412_resized

L’aspetto è sempre più spettrale. L’ex palazzo Olivetti, sul Pubblico Passeggio, di proprietà del Comune e in vendita da alcuni mesi dopo che se ne sono andati gli uffici, è diventato ricettacolo di senzatetto e sbandati che sporcano le scale d’ingresso e disturbano il vicinato.

Resti di cibo, bicchieri vuoti, cartacce, foglie, addirittura coperte per difendersi dal freddo, compongono il triste spettacolo ai piedi dell’edificio abbandonato. Alcuni residenti dello stabile vicino ci hanno contattato per mostrarci il degrado e raccontarci di quando vedono i topi scorrazzare e del timore che pezzi d’intonaco li colpiscano quando camminano sullo scivolo che porta alla Cavallerizza. L’assessore Luigi Rabuffi ha assicurato la tempestiva rimozione dei rifiuti dall’area, mentre il collega Silvio Bisotti farà ispezionare tempestivamente dai tecnici la struttura.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE