Provincia

Madonna del Pilastro, monsignor Corbellini ricorda le vittime della strada

21 settembre 2014

20140921-190735.jpg

«La nostra vita è un bene prezioso che dovrebbe essere il più importante di tutti: quante lacrime si potrebbero risparmiare se non si vivesse con superficialità?». È il messaggio che il vescovo monsignor Giorgio Corbellini ha lanciato questo pomeriggio dal santuario della Madonna del Pilastro, a Gragnano, dove per il 45esimo anno si sono celebrate le vittime della strada alla presenza dei sindaci della Valtidone e Valtrebbia, dei rappresentanti della Provincia e delle forze dell’ordine.

Molti, tra coloro che hanno perso un proprio caro in maniera tragica, non hanno voluto mancare alla celebrazione. Tra questi il sindaco Anna Tanzi, che ha ricordato il proprio padre scomparso in un incidente 50 anni fa: è stato proprio il Comune di Sarmato ad offrire quest’anno l’olio votivo e ad accendere la lampada nel sacrario dedicato alle vittime della strada.

20140921-190741.jpg

20140921-190749.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery