Val Trebbia

Ponte di San Nicolò, la piena del Trebbia riporta il problema dei tronchi

15 ottobre 2014

Ponte San Nicolò

A distanza di una decina di giorni dalla conclusione dei lavori di rimozione degli alberi ammassati contro i piloni del ponte sul Trebbia tra San Nicolò e Sant’Antonio, ecco piombare nuove piante sradicate e trasportate dalla furia della piena di lunedì scorso. Sotto le arcate del ponte, infatti, sono comparsi nuovi grossi alberi tra le acque limacciose, non più incastrati contro i piloni del metanodotto ma contro quelli del ponte ferroviario e, parzialmente, anche contro quelli del ponte della via Emilia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE