Piacenza

Muore a 14 anni. Anpas si mobilita per il rientro in patria di Nordine

20 ottobre 2014

20141020-191350.jpg

Ha lottato allo stremo delle forze per oltre sei anni contro la più terribile delle malattie, un osteosarcoma che ha aggredito Nordine all’età di soli 8 anni: questa mattina, questo quattordicenne coraggioso con la passione per le auto ci ha lasciati. Una storia come tante purtroppo, ma per gli operatori di Anpas, la notizia giunta dall’Ospedale maggiore di Parma, ha lasciato un segno profondo. Nordin era stato praticamente adottato dall’associazione di volontari che ha affiancato il giovane nel corso del lunghissimo percorso tra cure e viaggi della speranza.
“Avremmo voluto esaudire anche l’ultimo desiderio di Nordine – ha detto Paolo Rebecchi, coordinatore provinciale di Anpas Piacenza – ma il decorso della malattia non gli ha permesso quel giro in Ferrari che ci aveva chiesto”
Ora l’Anpas chiede aiuto ai piacentini per regalare a Nordin un ultimo viaggio nella sua terra d’origine e per consentire ai genitori e alle due sorelline di accompagnarlo nella loro Casablanca. Proprio in tal senso è stato istituito un conto corrente sul quale sarà possibile eseguire i bonifici: IT 96 M 06230 12607 000031016955 il codice iban sul quale effettuare la donazione. Nella causale del versamento sarà sufficiente indicare la dicitura “Riportiamo Nour Eddine a casa”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE