Piacenza

Nuova procedura per la collaborazione del Comune a eventi o iniziative

3 novembre 2014

Comune di Piacenza

Nuova procedura unificata per la richiesta di collaborazione del Comune di Piacenza alla realizzazione di eventi e manifestazioni.

Ogni anno, nella città di Piacenza si svolgono – in numero sempre crescente – eventi, manifestazioni ed iniziative di varia rilevanza, che coinvolgono il Comune attraverso l’utilizzo di beni, strutture, servizi, a titolo oneroso o gratuito e che quindi comportano contributi a vario titolo e di diversa entità. La procedura fino ad oggi utilizzata comportava la necessità di rivolgersi ai diversi uffici comunali, con disagi e difficoltà di coordinamento.

La nuova procedura, frutto del lavoro svolto dal Segretario Generale in collaborazione con i vari uffici e servizi coinvolti, definisce un nuovo iter della domanda; la novità più rilevante consiste nell’individuazione dell’U.O. Economato quale struttura del Comune responsabile del coordinamento con tutti gli uffici comunali coinvolti di volta in volta dalle singole manifestazioni. L’Economato è quindi l’interlocutore unico per i promotori. Invece, altra novità, il QUIC (Sportelli Polifunzionali) di Viale Beverora diventa il punto unico di presentazione delle domande di collaborazione e di ritiro di tutti gli atti autorizzativi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE