Ambiente e salute, nasce Isde Piacenza: “Lo smog causa patologie gravi”

14 Febbraio 2015

Medici e ambiente (7)-800

Anche a Piacenza nasce una sezione dell’Isde, ovvero l’associazione dei medici per l’ambiente. Sono 25 i primi iscritti.
L’attività è cominciata oggi con un incontro dedicato agli effetti nel breve e nel lungo tempo dell’inquinamento sulla salute, un’occasione che ha permesso agli esperti di parlare di patologie come asma, tosse, bronchiti, ma anche infarti, ictus e tumori. Il presidente Giuseppe Miserotti ha ricordato i 25 anni di storia dell’associazione, che abbraccia tutto il mondo della sanità in rapporto all’ambiente.
Secondo il professor Paolo Crosignani, che oggi ha tenuto la conferenza all’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, “se riduciamo oggi i livelli d’inquinamento, nel giro di 3-4 anni si assisterà ad importanti benefici per la salute e per i malati di tumore, anche nelle patologie croniche”. A suo avviso è necessario che la politica risponda ai bisogni delle persone.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà