Protocollo contro criminalità mafiosa, firmano Ziano e Fiorenzuola

19 Febbraio 2015

prefettura

E’ stato sottoscritto in prefettura dal prefetto e dal sindaco di Ziano piacentino il protocollo di intesa, della durata di cinque anni, per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore degli appalti e concessioni di lavori pubblici. Il Protocollo è stato rinnovato, per la stessa durata di cinque anni, con il comune di Fiorenzuola d’Arda.

I protocolli prevedono, tra l’altro, che gli stessi enti comunichino tempestivamente alla prefettura, per le opportune verifiche antimafia, i dati relativi alle imprese e alle società anche per gli appalti di lavori pubblici di importo superiore a 250mila euro, per i subcontratti di lavori, forniture e servizi di importo superiore a 50mila, abbassando così notevolmente la soglia comunitaria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà