Piacenza

Poliziotti arrestati, per Anastasio pena ridotta a 15 anni. Cortes assolta

5 marzo 2015

corte appello bologna

Pena ridotta da 20 a 15 anni. E’ stata pronunciata questa mattina la sentenza in Corte di Appello a Bologna per Claudio Anastasio, ex capo della Squadra Narcotici della Questura condannato a 20 anni dal Tribunale di Piacenza. Anastasio, arrestato nell’ambito della maxi inchiesta dei carabinieri dell’aprile 2013, era accusato di diversi episodi di spaccio di stupefacenti, di falso in atti pubblici e favoreggiamento della prostituzione. Altri quattro i poliziotti coinvolti ai quali erano state inflitte, con il rito abbreviato, pene tra i sette e i nove anni.

Sentenza ribaltata per Cortes Eridana accusata, nell’ambito dell’inchiesta, di detenzione ai fini di spaccio. La donna era stata condannata a 7 anni e oggi è stata assolta. Grande soddisfazione è stata espressa dall’avvocato Wally Salvagnini che insieme a Sisto Salotti difende la donna che si è sempre proclamata innocente e ha scontato un anno di carcere e uno ai domiciliari. Pena ridotta da tre a due anni  per l’imputato Boris Angelovsky.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE