Furto al mercatino Coldiretti, due imprenditori fermano il ladro

16 Marzo 2015

COLDIRETTI per Antonella Lenti (FotoDELPAPA)

È stato sventato da due imprenditori agricoli un borseggio ai danni di un’operatrice che questa mattina si era recata al mercato contadino di Piacenza in Piazza Cavalli per vendere i propri prodotti agricoli. “Erano circa le 7.30 – spiegano i due  – e stavamo finendo di allestire i nostri banchi quando abbiamo sentito una collega urlare a squarciagola ed inseguire una persona: non abbiamo perso tempo e abbiamo raggiunto il ladro. Dopo averlo fermato, all’incrocio tra via Illica e via Garibaldi, abbiamo fatto controllare dalla proprietaria che non mancasse nulla dalla borsa sottratta”. Il ladro, un uomo sulla cinquantina, non ha posto alcun tipo di resistenza. Una volta fermato ha dichiarato un po’ confuso che si trattava di “uno scherzo” chiedendo scusa e promettendo di non rifarlo mai più. “Era evidente che si trattava di una persona disagiata abbiamo così deciso, insieme alla proprietaria della borsa, di non sporgere denuncia”.

Coldiretti commenta orgogliosa: “L’associazione Agrimercato, che nasce con la finalità di favorire la costituzione e lo sviluppo di mercati in cui gli agricoltori possano soddisfare le esigenze dei consumatori in ordine all’acquisto di prodotti con un legame diretto con il territorio, costituisce dunque in questo momento storico un presidio prezioso anche nel cuore della città oltre che un bell’esempio di coesione sociale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà