Viaggio green in Sudamerica, l’alluvione ferma Magistrali

03 Aprile 2015

11070061_888593431204207_524269884054049159_n

Doveva rientrare in Italia a metà marzo dopo un viaggio di un anno in Sudamerica, dalla Terra del Fuoco alla foce del Rio delle Amazzoni. Non un viaggio qualunque ma una spedizione green: 10mila chilometri senza mezzi a motore. Protagonista è l’esploratore piacentino Francesco Magistrali, 37 anni di Piozzano che sta vivendo un’avventura nell’avventura. Partito da Ushuaia nel marzo 2014, ha attraversato deserti, pianure e montagne in bicicletta e a piedi. Dall’Argentina si è spostato in Cile, è entrato in Bolivia e ha raggiunto il Brasile per l’ultima parte del viaggio che prevedeva la risalita del Rio delle Amazzoni in canoa. A fermarlo temporaneamente è stata l’alluvione più disastrosa della storia dell’area di Rio Branco. La piena del fiume ha travolto tutto spazzando via interi villaggi. Il piacentino è stato ospitato da una comunità di suore ed ha aiutato la popolazione locale in difficoltà Colpito personalmente dal disastro ha deciso di sostenere la raccolta fondi lanciata dalle suore missionarie a favore della popolazione locale duramente colpita. Gli estremi per contribuire sono contenuti nella locandina in allegato. L’alluvione ha prolungato la permanenza del piacentino in Brasile di almeno due mesi, il rientro è previsto a giugno.

Raccolta Donazioni

Ecco il video della spedizione con le immagini del filmmaker Marco Giometti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà