Sfreccia davanti all’autovelox e cerca di manometterlo, denunciato

07 Aprile 2015

autovelox

Transitava sulla strada di Chiavenna Landi nel comune di Cortemaggiore e troppo tardi si è accorto della presenza dell’autovelox. E’ capitato a chiunque di pensare “Adesso cosa faccio?” senza trovare una risposta all’interrogativo, se non la rassegnazione per la multa da pagare. Lui invece, un 47enne di Varese, ha pensato di fermare il veicolo e tornare indietro per porre rimedio all’inconveniente. Raggiunto il colonnotto arancione lo ha aperto con l’intenzione di sottrarre la macchina fotografica contenuta all’interno per eliminare le prove del suo passaggio. Possiamo solo immaginare lo stupore dell’automobilista quando ha scoperto che all’interno del colonnotto non c’era alcuna macchina fotografica. Sfortunatamente per lui, qualcuno ha notato il suo operato e lo ha segnalato ai carabinieri che giunti sul posto lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato. E’ successo nella mattinata di ieri.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà