Piacenza

“Io rapito dagli alieni”: il giornalista Baiata racconta la sua esperienza

18 aprile 2015

alieni

“Gli alieni sono tra noi, ci sono sempre stati e ci saranno sempre”. Ne è convinto Maurizio Baiata, giornalista, critico musicale, scrittore e ricercatore UFO in questi giorni a Piacenza per una serie d’incontri organizzati da Spazio Tesla.
Baiata ha sempre sentito gli alieni vicino a sé fino a che una volta, racconta di essere stato contattato e rapito. “Ero nel mio appartamento. Improvvisamente sono apparsi tre Grigi, esseri piccoli, macrocefali, glabri e appunto grigiasti – racconta il giornalista – dopo qualche istante di contatto se ne sono andati. Solo anni dopo, con una seduta d’ipnosi, ho scoperto di essere stato rapito da loro, ma ho rimosso tutto”. L’esperienza raccontata nel volume: “Gli alieni mi hanno salvato la vita”, presentato ieri sera al centro Galileo di Gariga e oggi pomeriggio in piazza Cavalli, ha anche fatto capire a Baiata che “per comprendere noi stessi dobbiamo accettare la presenza di forze extraumane, extraterrestri presenti nell’universo ancora prima di noi”.

alieni2

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE