Piacenza

Un imprenditore accusa: “Firme false sugli avvisi di raccomandate Equitalia”

30 aprile 2015

equitalia

Un imprenditore piacentino ha denunciato in questura che alcuni avvisi di ricevimento di raccomandate relative ad intimazioni di pagamento della società di riscossione Equitalia per somme consistenti riportano una sottoscrizione che non è la sua. Per provare quanto afferma l’imprenditore si è rivolto ad un perito calligrafo che ha confermato la difformità delle firme sugli avvisi. Di tutto ciò è stata presentata denuncia contro ignoti alla polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE