Gli operatori dell’Ausl in scena: successo al President nella serata contro la Sla

17 maggio 2015

IMG_7012

La compagnia teatrale No Brain Company, composta da diversi operatori dell’Azienda USL, ha portato in scena sabato sera “Il malato immaginario”, una delle più brillanti commedie di Molière.
Con la regia del borgonovese Francesco Summo, sono stati gli attori Roberto Antenucci, Emilio Terlizzi, Elena Braghieri, Francesca Rimondini, Lucia Cavazzi, Rita Chia, Giovanna Conti, Maria Teresa Pinotti, Giuseppina Riscassi, Eraldo Rossi e Gaetano Salerno a strappare applausi a scena aperta al folto pubblico. Un successo che consentirà di devolvere il ricavato della serata all’associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica (Sla) di Piacenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery

NOTIZIE CORRELATE